Zuppa di lenticchie e castagne - Mindful recipes

ARAN Cucine è più che felice di ospitare le ricette consapevoli di Paola e Marina, per dare importanza al cibo, al suo potere evocativo e ai suoi segreti nascosti. Perché la
cucina è il luogo ideale dove potersi prendere cura di sé.

Cos’è il mindful eating?
È un approccio più consapevole e profondo all’alimentazione, nuovamente intesa come modo di arricchire sia il corpo che la mente.
È il modo per vivere armonicamente la quotidianità del cibo, riuscendo ad arricchirsi fin dal momento della preparazione.

Le nostre ospiti
Paola Iaccarino Idelson è un’entusiasta nutrizionista con anni di esperienza e numerose pubblicazioni internazionali alle spalle, autrice di un libro sul mindful eating.
Marina Mosca è una fantastica cuoca, specializzata in cucina consapevole e impegnata nel continuo perfezionamento dell’equilibrio tra alimentazione e salute.

Ricetta - Zuppa di lenticchie e castagne
La ricetta di oggi ci fa riaffiorare un po’ di ricordi d’infanzia, di quelle giornate invernali in cui ci concedevamo un po’ di calore con un piatto ricco di sapore. Stiamo parlando
della zuppa di lenticchie e castagne. Oltre che un viaggio nel passato, questi due ingredienti costituiscono anche una grande fonte di fibre, permettendoci di saziarci in poco tempo. Danno inoltre la giusta carica energetica per compensare le calorie bruciate, soprattutto nelle fredde giornate invernali. Insomma, il piatto ideale.
Allora: cominciamo?

Gli ingredienti per 2 persone
● 240 g di lenticchie già cotte con alloro, cipolla e chiodi di garofano
● 100 g di castagne messe in ammollo due ore prima
● 1/2 cipolla
● 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
● 1/2 bicchiere di vino rosso
● Olio
● Sale
● 2 fette di pane raffermo tagliato a cubetti
● Origano o altre spezie aromatiche


Il procedimento
1. Fai cuocere le castagne in acqua per 30 minuti
2. Condisci il pane con olio, sale e origano. Mischia bene
3. Inforna il pane condito a 180° per 10 minuti
4. Soffriggi la cipolla in un pentolino
5. Aggiungi il vino rosso, il condensato di pomodoro, le castagne e le lenticchie
6. Aggiungi acqua e sale e fai sobbollire
7. Impiatta aggiungendo olio a crudo e crostini

Ed ecco pronta la tua zuppa di lenticchie e castagne! Prima di assaggiarla, però, ti va di fare con noi un esercizio di mindful eating? Andiamo, allora.

L’esercizio mindful
Con questo esercizio vogliamo interrogare la tua fame del cuore. Chiudi gli occhi e fai un profondo respiro. Adesso concentrati sul tuo cuore, sulle emozioni che ti pervadono in questo momento. Le senti? Prova a tornare con la mente proprio a quei ricordi di quando mangiavi questa zuppa. Ora apri gli occhi e guarda il piatto davanti a te. Adesso, cerca di vivere ogni morso tenendo ben strette quelle emozioni. Vedrai che, così facendo, a saziarsi non sarà solo il tuo corpo ma anche il tuo cuore.
Buon appetito!